giovedì 7 febbraio 2008

Cloverfield




Martedì sera, ho deciso di svagarmi un po’, andando al cinema. Guardando i promo in Tv, il film non stuzzicava molto la mia curiosità poiché, essendo stato prodotto dagli stessi autori di Lost, avevo il timore che la storia non giungesse da nessuna parte, senza far vedere la spaventosa creatura che distruggeva New York.
In realtà non spiega che cosa sia creatura e da dove viene ma non ha molta importanza, poiché la storia è concentrata sulla gente e sulle loro paure e soprattutto sul caos. Sì perché il film è stato girato completamente con una telecamera (dicono loro amatoriale) in mano ai protagonisti, dando una sensazione di realtà, altrimenti difficile da ricreare con un gigantesco mostro che se né a spasso per la città. Amatoriale, che consente di lavorare meglio con gli effetti speciali (molto curati), sia per la scarsa qualità d’immagine, sia per la velocità delle riprese.
Trascurando alcune imperfezioni (durata della batteria e del nastro ect…), Cloverfield riamane senza dubbio, uno dei miglior film che abbia mai visto.

17 commenti:

Sir James E. Watkins ha detto...

Hello.

nienteebasta ha detto...

Io l'ho già visto due volte. Non aggiungo altro.

makka ha detto...

ciao ragazzuoli. parliamo di cose serie (e non di cataklismi del cazzo in centro a new york - quando loro hanno subito in prima persona l'uragano katrina)...

http://www.ticketone.it/newsComplete.jsp?idCat=52&cdNews=180572&idCatPT=529&cdProductSelected=LIV22008DO0422

costa 29 pannocchie. andiamo?

DW arriving ha detto...

domani (mer 20 ) si puo' andare al bronson che c'e' il godown festival e c'e' pure il tipo degli mc5 |||||

Stillbrain ha detto...

...sarebbe bello ma non credo di riuscirci domani....

makka ha detto...

e martedì 22/04 come sei piazzato?
fai il sordomuto misterioso o ti decidi a prendere un giorno di ferie?
si può partire in treno da ferrara e poi resti a dormire da me.
così evitiamo di ammazzarci in tangenziale est.

Stillbrain ha detto...

...devo ancora decidere ma penso che mi prenderò il mercoledi libero, comunque l'idea non è male. Devo capire chi viene con me prima....

Stillbrain ha detto...

...a proposito di tangenziale est, magari dopo il concerto visto che siamo a Milano, si potrebbe andare in qualche localino, eh Makka?

makka ha detto...

fà poc al fnoç. per ora siamo io e te. se si aggiunge gente meglio.
compro i fottuti biglietti?
dai nel week end ci aggiorniamo.
P.S. come no? ci facciamo consigliare da phil anselmo...

Stillbrain ha detto...

Ho già il biglietto comprato da Fra che è venuta a Ferrara ieri...comunque forse viene anche il batterista mexicano e Cesco...

nienteebasta ha detto...

Io vengo, ma odio i treni, punterei all'automobile guidata da voi.

makka ha detto...

ah bhè allora è fatta. io non guido manco per il cazzo. piuttosto dirotto un treno e piglio un taxi appena arrivo a Milano.
voglio vedere Anselmo al top della forma. e per far questo, la guida è sconsigliata.

nienteebasta ha detto...

il problema sono i treni per tornare a casa. non ho proprio voglia di passare la notte in stazione. non sono più un giovane avventuriero, anzi, non lo sono mai stato. o forse si, una volta. o forse no.

makka ha detto...

neanche io se è per questo. infatti la notte la trascorriamo a bere e ad importunare le minorenni finchè non chiude l'estragon. ops l'alcatraz. E poi si potrebbe trascorrere il resto del tempo in hotel (prenotando tipo un paio di stanze) e ripartire il giorno dopo (aver visitato milano).

Stillbrain ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Stillbrain ha detto...

Visto che sono l'unico giovane del gruppo, posso guidare io, basta che qualcuno mi guidi all'alcatraz perchè non ci sono mai stato....però ci sto anche nell'importunare qualche minorenne di sesso femminile ah! Ah! Ah!

makka ha detto...

io sono GGGiovane. ma di quelli agiati. a guidarci sarà un navigatore satellitare metallaro.